La storia

Il Caseificio La Fattoria nasce nel 1988 per volontà dei fratelli Luciano, Cosimo e Antonio Paraggio, decisi a seguire una tradizione familiare nata negli anni ’30 dello scorso secolo, quando il nonno materno, Don Sabatino Sciorio, insediò a Battipaglia un caseificio per la produzione di mozzarella di bufala.

Fin dall’inizio l’ambizione dei fratelli Paraggio è stata quella di creare un prodotto unico, e le caratteristiche della mozzarella di bufala del Caseificio La Fattoria sono il frutto di un impegno che dura da venticinque anni, perpetrando ostinatamente una tradizione quasi secolare; una ricerca volta a perfezionare tutti gli aspetti di questo formaggio così particolare: la superficie perlacea, vellutata, lucente, il profumo muschiato tipico del latte di bufala, il sapore dolciastro che si percepisce sulla punta della lingua, la consistenza croccante e leggermente elastica, che prolunga la masticazione e permette al siero lattiginoso di fuoriuscire inondando il palato.

Un prodotto che conquista il tatto, la vista, l’olfatto, l’udito, prima ancora che il gusto.

 

Oltre alla Mozzarella di Bufala Campana, rivolta a quanti desiderano acquistare mozzarella con il marchio D.O.P., il Caseificio La Fattoria produce prodotti esclusivi fra cui:

  • L’Antica Mozzata di Battipaglia di Latte di Bufala, che identifica il luogo di origine nella città di Battipaglia. Un marchio legato ad una leggenda che racconta come la mozzarella di bufala, il cui gusto è stato spesso associato alla dolcezza del nettare di ambrosia, discenda direttamente dagli dei delle popolazioni etrusche che abitavano la Piana del Sele.
  • La Zizzona di Battipaglia, un prodotto nato in seguito al successo del film Benvenuti al Sud. Un marchio creato e registrato dal Caseificio La Fattoria, che identifica un prodotto nuovo e divertente: una mozzarella di bufala dalle dimensioni più grandi (fino a 15 chilogrammi), caratterizzata da un “capezzolo” di pasta filata, che rende la Zizzona simile ad un seno prosperoso.

 

La famiglia Paraggio è l’ideatrice e la promotrice dei principali eventi culturali della città: rievocazioni, cortei storici, il Battipalio (palio cittadino), spettacolarizzazione di eventi religiosi, avvenimenti in cui l’intero centro storico della città viene animato, coinvolgendo decine di migliaia di persone. Per questo motivo la storia del Caseificio La Fattoria è indissolubilmente legata alla storia dell’intera città di Battipaglia.

Grazie a questo impegno culturale, il Caseificio La Fattoria è molto apprezzato nell’ambiente teatrale e cinematografico e i suoi prodotti hanno raggiunto la tavola dei maggiori artisti italiani.